Pescara: Via delle caserme antica di 2.300 anni? ..SI!

La ” Pizza Doce” Abruzzese, la ricetta di Rita Chef
luglio 10, 2019
Accendiamo il medioevo! il programma organizzato dall’associazione Pescaratutela
luglio 10, 2019

Pescara: Via delle caserme antica di 2.300 anni? ..SI!

A Sfatare il mito gli insediamenti urbani a Pescara sono di epoca recente, ci abbiamo già pensato in altre occasioni, come quando abbiamo parlato di ” Ostia Aterni” in epoca romana, ( leggi qui), o del castello di Pescara ( leggi qui).

La pagina Facebook ” Pescara Segreta” in questi giorni ha pubblicato un post il quale ricorda che il borgo di Pescara ha origini pre-romane, e che la sua via più antica ha addirittura 2.300 anni. Bene, è tutto vero! questo il post:

Vi siete mai domandati quale sia, tra quelle tuttora esistenti, la via piu’ antica di Pescara?

Si tratta di via delle Caserme, antica via di fondovalle costruita prima ancora della conquista romana del 304 a.C., al tempo in cui la nostra città era un villaggio portuale a servizio di Vestini, Peligni, Marrucini ed altre popolazioni italiche. 
La seconda via più antica è probabilmente via dei Bastioni. Essa ricalca infatti il tracciato finale della via Tiburtina Valeria, giunta a collegare Roma e l’Adriatico per volontà dell’Imperatore Claudio (49 d.C.).
Le due strade si intersecavano all’altezza dell’odierna piazza Unione. Lì, per tutto il periodo antico, bizantino ed alto-medievale, una porta fortificata (i cui resti sono ancora in parte conservati sotto la piazza, anche se nessuna Amministrazione ha pensato di renderli visibili) proteggeva l’accesso alla città dal mare.

Foto ” Facebook – Pescara Segreta”