Perchè i nostri nonni usavano sempre una forchetta con i denti allargati?

A San Salvo Marina “Nottambula” con Cisco e Paolo Caiazzo
agosto 11, 2019
Cesare “Caesar” MATTIOLI speaker e conduttore della “WJMJ” celebre stazione radiofonica americana. Fu giornalista e drammaturgo. Era nato a Vasto (CH) nel 1892.
agosto 17, 2019

Perchè i nostri nonni usavano sempre una forchetta con i denti allargati?

I non più giovanissimi, quelli che hanno avuto i nonni che hanno vissuto la guerra.. sicuramente ricorderanno una strana forchetta, tra le loro stoviglie: questa presentava tutti i denti allargati. Vi siete mai chiesti il motivo? avete mai chiesto il perchè? noi si, e una volta nonna rispose: ” perchè ci piace così…

La risposta data ad un bambino di 10 anni era tanto semplice quanto banale, e nascondeva la verità.

Le persone anziane, oggi, nate a cavallo degli anni 30 e 40, specie se contadini o mezzadri, hanno vissuto “la fame” in età infantile. In quel tempo  non si usavano piatti , ma bensì veniva collocata la portata al centro del tavolo e tutti in velocità consumavano il pasto. Il più veloce mangiava sempre di più.

La forchetta con i denti allargati quindi diventava uno strumento di sopravvivenza, che permetteva al suo utilizzatore di ” arraffare” quanto più cibo.

Se quindi vi capiterà di rivederne qualcuna, osservatela con il giusto rispetto, quello è un simbolo dell’Italia che ha sofferto.