La ” Pizza Doce” Abruzzese, la ricetta di Rita Chef

L’entusiasmante estate del Movimento Turismo Vino Abruzzo
luglio 10, 2019
Pescara: Via delle caserme antica di 2.300 anni? ..SI!
luglio 10, 2019

La ” Pizza Doce” Abruzzese, la ricetta di Rita Chef

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 24 CM:

Per il Pan di spagna:

6 uova intere medie

180 gr di zucchero

90 gr di farina 0

90 gr di fecola di patate

 

Per la Bagna:

250 gr di acqua

100 gr di zucchero

1 bicchierino di alchermes

1 bicchierino di rum

Crema/Pasta di mandorle a freddo:

200 gr di mandorle pelate

50 gr di zucchero a velo

50 gr di liquore a piacere (anisetta, strega, maraschino, amaretto…)

Per la Crema pasticcera:

1 litro di latte

8 tuorli

200 gr di zucchero semolato

90/100 gr di amido di mais

Estratto di vaniglia qb

Per la videoricetta, cliccare sul seguente link:

Per la crema pasticcera al cioccolato:

Aggiungere alla metà della crema alla vaniglia:

100 gr di cioccolato fondente extra, fuso e stiepidito.

Per la decorazione finale:

500 ml di panna montata

50 gr di mandorle intere pelate

Crema e cioccolato (a scelta)

ALTRE POSSIBILI COPERTURE SONO: GLASSA REALE O CREMA MOKA

PROCEDIMENTO

Preparare il Pan di spagna, montando per almeno 6/7 minuti con le  fruste elettriche uova e zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Setacciare la farina e la fecola di patate ed incorporarle al composto di uova e zucchero con l’aiuto di una spatola o di una frusta, con movimenti delicati dal basso verso l’alto. Versare il composto pronto in una tortiera del diametro di 24 cm, precedentemente unta ed infarinata. Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 160° per 50 /55 minuti. Sfornare il Pan di spagna e lasciarlo raffreddare.

Preparare la crema pasticcera , unendo tutti gli ingredienti all’interno di una bol capiente e mixandoli con un mixer ad immersione per circa 40/50 secondi. Versare la crema fredda ottenuta in un tegame e portare sul gas , a fiamma moderata, rimestando in continuazione fino ad ebollizione ed ad addensamento. Una volta pronta, dividere la crema in due metà all’interno di due bol separate, e porre le bol in due capienti contenitori contenenti  acqua e ghiaccio, per facilitarne ed accelerarne il raffreddamento.

Preparare la bagna unendo tutti gli ingtedienti in un pentolino e portare ad ebollizione, poi toglierla dal fuoco lasciarla raffreddare.

Fondere il cioccolato fondente al microonde o a bagno maria, e una volta fuso e stiepidito, inserirlo all’interno di una delle due bol di crema pasticcera, ottenendo così la crema al cioccolato.

Preparare la crema di mandorle a freddo, inserendo tutti gli ingredienti all’interno di un robot da cucina. Dopo un minuto di lavorazione trasferire la crema ottenuta in una piccola bol.

Ora tutto è pronto per comporre la PIZZA DOLCE.

Tagliare il pan di Spagna in tre , ottenendo 4 dischi.

Porre il primo disco su un vassoio tondo, bagnarlo abbondantemente con la bagna, e  distribuirvi le mandorle. Continuare sovrapponendo il secondo disco di pan di Spagna: bagnarlo ancora, e ricoprirlo di crema al cioccolato, lasciandone un pochina da parte per la decorazione finale. Sovrapporre poi il terzo disco, bagnare , e versare la crema pasticcera, lasciandone un pò da parte, sempre per la decorazione finale. Chiudere con  l’ultimo disco di pan di Spagna, unzuppandolo  con la bagna , poi  porre la torta in frigo a riposare. Montare la panna e trasferirla in una sacca da pasticceria con punta a stella.

Mettere anche le due creme ,lasciate da parte in precedenza, all’interno di due sacchi da pasticceria. Togliere la torta dal frigo , decorarne il bordo con la panna montata e  la superficie con ciuffetti di crema classica e crema al cioccolato. Aggiungere infine, a piacere, qualche mandorla pelata. La Pizza Dolce è pronta, e si consiglia di lasciarla raffreddare in frigo almeno una notte prima di tagliarla. Buon appetito!!!